«In Paracelso, la ninfa si presenta come una creatura in carne e ossa, creata a immagine dell’uomo, che può acquistare un’anima solo unendosi con lui. La congiunzione amorosa con l'immagine, simbolo della conoscenza perfetta, diventa in Boccaccio l'impossibile unione sessuale con una imago trasformata in creatura che “beve e mangia”...» Così, il filosofo Giorgio Agamben si avventura nell’indagine sulla natura misteriosa e doppia delle Ninfe, mettendo in campo, con il suo inconfondibile stile, riflessioni sulla letteratura, la filosofia, la mitologia, la storia dell’arte e l’antropologia. Rifacendosi alla lezione di Aby Warburg che, dall’utilizzo di tutte queste «piste indiziarie», seppe dare una nuova e feconda lettura del mondo delle immagini, Agamben torna a lavorare sui materiali di Stanze, uno dei suoi libri più importanti. Negli ultimi anni, studiosi come Roberto Calasso e Jean-Luc Nancy sono stati attratti da queste figure che paiono essere una delle chiavi più ricche per penetrare la mitologia degli antichi e anche certe costanti della nostra storia psicologica rispetto al rapporto tra Anima e Sessualità. Le Ninfe sembrano avere atteso una lettura moderna per manifestare appieno il loro inquietante messaggio.

Titolo
Ninfe
ISBN
9788833917399
Autore
Collana
Anno
2007
Formato
Brossura
N° di pagine
57

  • I libri di Giorgio Agamben

Stasis

Stasis

G. Agamben

Stasis è il nome della guerra civile nella Grecia antica. Un concetto così inquietante o impresentabile…

15,00€
Karman

Karman

G. Agamben

Azione e colpa sono concetti-soglia, a tal punto fondativi del pensiero giuridico, morale e politico dell’Occidente da rimanere…

14,00€
Opus Dei

Opus Dei

G. Agamben

Opus Dei, «opera di Dio», è la definizione della liturgia secondo la dottrina della Chiesa cattolica. Riguarda l'esercizio…

15,00€
Il regno e la gloria

Il regno e la gloria

G. Agamben

«Dalla teologia cristiana derivano due paradigmi politici in senso lato, antinomici ma funzionalmente connessi: la teologia politica,…

20,00€
Signatura rerum

Signatura rerum

G. Agamben

«Il nono libro del trattato di Paracelso Sulla natura delle cose s’intitola De signatura rerum naturalium (Sulla segnatura…

14,00€
Lo stato di eccezione

Lo stato di eccezione

G. Agamben

Lo stato di eccezione, ossia quella sospensione dell'ordine giuridico che siamo abituati a considerare una misura provvisoria…

14,00€
L’aperto

L’aperto

G. Agamben

«Il conflitto politico decisivo, che governa ogni altro conflitto è, nella nostra cultura, quello fra l’animalità e l’umanità…

13,50€
Il tempo che resta

Il tempo che resta

G. Agamben

Se è vero che ogni opera del passato giunge alla piena leggibilità solo in determinati momenti della sua storia,…

22,00€
Quel che resta di Auschwitz

Quel che resta di Auschwitz

G. Agamben

Se il problema delle circostanze storiche (materiali, tecniche, burocratiche, giuridiche) in cui è avvenuto lo sterminio degli…

14,50€
Mezzi senza fine

Mezzi senza fine

G. Agamben

L'eclissi della politica è cominciata da quando essa ha omesso di confrontarsi con le trasformazioni che ne hanno svuotato categorie…

14,00€
Ninfe

Ninfe

G. Agamben

«In Paracelso, la ninfa si presenta come una creatura in carne e ossa, creata a immagine dell’uomo, che può acquistare un’anima…

10,00€