Le radici storiche dei racconti di fate

Traduzione di Clara Coisson

Acquista
Come e quando sono nate le fiabe? E perchè si rassomigliano in tutto il mondo? Nell'interpretazione di Propp, i racconti di fate non sono fantasia ma storia, sono il documento di una delle più antiche età dell'uomo: l'epoca delle comunità di cacciatori, prima ancora che la pastorizia e l'agricoltura cominciassero a cambiare il volto del mondo. Giovandosi di un materiale comparativo vastissimo tratto dalla etnologia e lavorando soprattutto sui racconti di fate russi, Propp stabilisce una serie di confronti tra i principali motivi di cui sono intessute le fiabe e analoghe forme rituali esistenti nella protostoria - o in fasi storiche più o meno vagamente indicate - e presso i primitivi. Attraverso tanti racconti sezionati e comparati, interrotti e ripresi in un giro di richiami e illuminazioni, il mondo vivace della narrazione si compone esso stesso in un affascinante racconto.

Titolo
Le radici storiche dei racconti di fate
ISBN
9788833900032
Autore
Collana
Temi
Traduzione di
Clara Coisson
Anno
1992
Formato
Brossura
N° di pagine
582

  • I libri di Vladimir Jakovlevič Propp

Le radici storiche dei racconti di fate

Le radici storiche dei racconti di fate

V. Propp

Come e quando sono nate le fiabe? E perché si rassomigliano in tutto il mondo? Nell’interpretazione di Propp, i racconti…

14,00€
Le radici storiche dei racconti di fate

Le radici storiche dei racconti di fate

V. Propp

Come e quando sono nate le fiabe? E perchè si rassomigliano in tutto il mondo? Nell'interpretazione di Propp, i racconti di fate…

20,00€