Salutata come una delle gemme più brillanti della prosa scientifica del xix secolo, la conferenza Evoluzione ed etica che Thomas Huxley tenne all’Università di Oxford nel 1893 solleva problemi di straordinaria attualità. 
Per la prima volta, sono state qui affrontate nel dettaglio le ricadute morali della teoria della selezione naturale e della sopravvivenza del più adatto. In queste pagine vibranti, di uno dei più stimati filosofi dell’età vittoriana, è magnificamente esposta l’opposizione laica al nascente «darwinismo sociale»: se la natura appare insensibile e priva di scopo, l’uomo ha il dovere di opporvisi.
Accompagnano il volume altri quattro saggi, scritti tra il 1888 e il 1894, in cui Huxley spazia dalle riflessioni sul destino dell’uomo alle considerazioni biologiche sui meccanismi dell’evoluzione, all’esame di progetti di riforma sociale e politica.

Titolo
Evoluzione ed etica
ISBN
9788833932408
Autore
Collana
Temi
Anno
2020
Formato
Brossura
N° di pagine
240

  • I libri di Thomas Henry Huxley

Evoluzione ed etica

Evoluzione ed etica

T. Huxley

Salutata come una delle gemme più brillanti della prosa scientifica del xix secolo, la conferenza Evoluzione ed etica

16,00€