Articolo

Solitudine, scrittura e magia: Sara Fruner racconta “L’istante largo”

E chi l'ha detto che gli incontri digitali sono più freddi, distaccati e impersonali di quelli dal vivo? Quella con Sara Fruner è stata una conversazione calorosa e festosa, proprio come il suo romanzo d'esordio, L'istante largo, uscito per Bollati Boringhieri.Sorriso dolce, modi accoglienti e risposte generose:…