L'autore

Maddalena
Melandri

Lea Melandri è una delle figure più note del femminismo italiano. Tiene corsi presso la Libera Università delle Donne di Milano. Tra i suoi saggi: L’infamia originaria (1977, n. ed. 1997), Lo strabismo della memoria (1991), Una visceralità indicibile. La pratica dell’inconscio nel movimento delle donne degli anni settanta (2000) e Preistorie. Di cronaca e d’altro (2004). Presso Bollati Boringhieri ha pubblicato Le passioni del corpo. La vicenda dei sessi tra origine e storia (2001) e Come nasce il sogno d’amore (2002).


Questo corpo che mi abita

Questo corpo che mi abita

M. Melandri

Parlare del corpo è smuovere un’«inquietudine». Ancor più per una donna che ha anteposto le ragioni…

12,00€
Amore e violenza

Amore e violenza

M. Melandri

Nel comune sentire amore e violenza tendono idealmente a polarizzarsi: che cosa avrebbero da spartire lo slancio ardente verso…

16,00€

  • Eventi di Maddalena Melandri

  • Tutti
    • Tutti

Nessun evento disponibile per questo autore