Il nuovo ordine mediterraneo

Le politiche di occupazione dell'Italia fascista in Europa (1940-1943)

Con un drastico spostamento del punto di vista abituale –  dalla storia della Re­sistenza in Europa alla storia delle politiche di occupazione – Rodogno dimostra qui l’esistenza di un «progetto imperiale» fascista di dominazione del Mediterraneo: un progetto fondato sul ruolo centrale di Mussolini, capo carismatico di un regime totalitario, ma anche sul contributo rilevante degli organi civili e militari che ebbero la responsabilità di coordinarlo e attuarlo.
Dopo aver illustrato il rapporto italo-tedesco – essenziale per comprendere le vicende che ebbero luogo nei territori occupati – l’opera mette in luce l’ideale fascista dell’«ordine nuovo» in un dopoguerra vittorioso, delinea il profilo degli italiani «conquistatori» ed esplora l’influenza dell’ideologia fascista, la percezione delle popolazioni civili, i pro­cessi d’interiorizzazione e di pratica della violenza.
Nella seconda parte è approfondito sia l’aspetto delle relazioni tra autorità occupanti e governi dei territori occupati, sia lo sfruttamento economico, tema sul quale la storiografia italiana è in notevole ritardo rispetto a studi analoghi riguardanti il nazismo. È quindi analizzata l’italianizzazione coatta delle province annesse e – fatto generalmente ignorato – l’albanizzazione del Kossovo e della Macedonia occidentale.
Lo studio della collaborazione e della repressione consente infine di operare una inedita ricognizione sui campi di concentramento per civili nei territori occupati, e so­prattutto una revisione critica della controversa questione della politica nei confronti degli ebrei e dei rifugiati: gli italiani spesso non furono la «brava gente» dipinta da uno stereotipo ancor oggi radicato, e gli ebrei non consegnati alle autorità tedesche, croate o francesi che ne fecero richiesta, furono una minoranza, e non già persone salvate o protette, ma ostaggi delle decisioni di un re­gime agonizzante e delle difficili relazioni tra il junior e il senior partner dell’Asse.

Titolo
Il nuovo ordine mediterraneo
ISBN
9788833914329
Autore
Collana
Anno
2003
Formato
Brossura
N° di pagine
586

  • I libri di Davide Rodogno

Il nuovo ordine mediterraneo

Il nuovo ordine mediterraneo

D. Rodogno

Con un drastico spostamento del punto di vista abituale –  dalla storia della Re­sistenza in Europa alla storia…

39,00€