18 Novembre

«Mi sono svegliato vivo nell’aldilà» Achille Mauri a Bookcity 2017

«Mi sono svegliato vivo nell’aldilà»

 

E se l’aldilà fosse un luogo dove semplicemente le anime di tutti coloro che ci hanno preceduti, frequentati e amati, si trovassero a ripercorrere le strade di quando erano in vita? Insomma, se restassimo ancorati ai luoghi di sempre?

 

Achille Mauri, nel suo romanzo Anime e acciughe, si sveglia poche ore dopo essere mancato nella sua casa di via Cusani e inizia a dialogare con trapassati illustri e antichi affetti, il maresciallo Radetzky, inquilino del suo stesso palazzo, Elio Fiorucci, Umberto Eco e molti altri, componendo il racconto di una vita straordinariamente intensa.

 

Interviene: Jean Blanchaert

Con una performance teatrale di Vjiaya Bol Bechis, Michele Capuano e Filippo Timi

agenda

  • Eventi di Achille Mauri

  • Tutti
    • Tutti

Nessun evento disponibile per questo autore


Anime e acciughe

Anime e acciughe

A. Mauri

Ma che storia è? Cosa c’entrano le anime con le acciughe? Anzi, come vedremo, con un intero banco di acciughe? C’entrano,…

16,50€