19 Novembre

«Accogliere i migranti. Per una politica dell’ospitalità» Donatella Di Cesare a Bookcity 2017

«Accogliere i migranti. Per una politica dell’ospitalità»

Sebbene il tema della «migrazione» sia all’ordine del giorno, non esiste ancora una riflessione approfondita e molte sono le questioni lasciate aperte. Esiste davvero un diritto che consenta di respingere e di escludere?

Nel suo libro, Stranieri residenti, Donatella Di Cesare si chiede provocatoriamente se non sia stata sancita la «fine dell’ospitalità» e si interroga sul valore della parola «accoglienza».

Nella nuova età dei muri si pretende di stabilire con chi coabitare. Ma è lecita questa pretesa?

 

Intervengono: David Bidussa e Pierfrancesco Majorino

agenda

  • Eventi di Donatella Di Cesare

  • Tutti
    • Tutti

Nessun evento disponibile per questo autore


Stranieri residenti

Stranieri residenti

D. Di Cesare

Nel paesaggio politico contemporaneo, in cui domina ancora lo Stato-nazione, il migrante è il malvenuto, accusato di…

19,00€
Tortura

Tortura

D. Di Cesare

La condanna non è più unanime. Dopo l’11 settembre i nuovi apologeti della tortura hanno trovato nella «guerra…

11,00€
Heidegger e gli ebrei

Heidegger e gli ebrei

D. Di Cesare

Perché Martin Heidegger ascrive agli ebrei l’oblio dell’Essere? Qual è allora il rapporto tra l’Essere…

20,00€
Heidegger & Sons

Heidegger & Sons

D. Di Cesare

Dopo la recente pubblicazione dei Quaderni neri di Martin Heidegger sono stati organizzati congressi internazionali,…

13,00€
Israele. Terra, ritorno, anarchia

Israele. Terra, ritorno, anarchia

D. Di Cesare

Può una critica anarchica all’ordine statocentrico del mondo passare per Israele? Laboratorio della globalizzazione, lo Stato…

12,50€